CASTELL'ARQUATO

UN BACIO TRA LE NUVOLE…A CASTELL’ARQUATO

Mercoledì 14 febbraio 2018
Visita guidata a lume di candela alla Rocca Viscontea e aperitivo di San Valentino in Enoteca Comunale

Il borgo degli innamorati festeggia il giorno più romantico dell’anno. Belle strade rurali che si snodano tra le colline e proseguono verso i monti, ed ecco il profilo di torri,campanili, merli, che rendono Castell’Arquato un borgo suggestivo e spettacolare. Fuori,la natura mescola i suoi colori con vecchi tufi e laterizi. Dentro,stretti vicoli, voltoni e rampe creano il piccolo spazio segreto di un paese costruito su un terrazzo di conchiglie fossili, in cui è bello perdersi abbracciati alla persona del cuore.

L’appuntamento con la guida è nel Palazzo del Podestà, in Piazza del Municipio, alle ore 17.00. La visita guidata della Rocca avverrà a lume di candela, tra le stanze e i gradini della torre fino ad arrivare al culmine, il terrazzo panoramico da cui godere di una splendida vista sul borgo e la campagna. Qui sarà possibile farsi scattare una foto ricordo e lanciare una lanterna volante (fino ad esaurimento scorte). A seguire, un aperitivo in Enoteca Comunale, ubicata all’interno dell’antico Palazzo del Podestà, per riscaldare i cuori e rifocillare le membra con i vini della vallata e gli ottimi salumi piacentini.

Costo a persona: 15,00 €. Prenotazione obbligatoria.

IAT Castell’Arquato, Tel. 0523 803215 – mail: iatcastellarquato@gmail.com

EVENTI CASTELL’ARQUATO

 

12 NOVEMBRE 2017 – 21 GENNAIO 2018
UN MONDO DI PRESEPI
Mostra di presepi a cura di Pro Loco Castell’Arquato
Mezzanino del Palazzo del Podestà
Info: proloco.carquato@libero.it

 

 

 

 

 

 

 

 

VAL D'ARDA

EVENTI MORFASSO

Domenica 28 Gennaio


WINTER TRAIL DEL PARCO
San Michele di Morfasso, dalle ore 9:30 alle ore 14:30
Corsa in montagna a passo libero lungo sentieri e boschi del Parco Provinciale, nel Comune di Morfasso (PC). Percorso agonistico di km.19 con 1140 m. D+, camminata non competitiva di km.10 con 400 m. D+.
Prevista anche una camminata nel parco, manifestazione podistica non competitiva sullo stesso percorso del Trail, di km.10 con 400 metri D+, a passo libero aperta a tutti
Ritrovo, iscrizioni e partenza dalle 8.15 alle 9.15 presso Ostello Chiesa di San Michele di Morfasso(Pc)
Info e iscrizioni: https://wintertraildelparco.wordpress.com/

EVENTI CORTEMAGGIORE

OGNI PRIMA DOMENICA DEL MESE DA FEBBRAIO A DICEMBRE
MOSTRA MERCATO D’ANTIQUARIATO
Dalle ore 9.00 alle ore 18.00
Info: Associazione Turistica e di promozione TELEFONO: 0523/836399

 

STAGIONE TEATRO DUSE

Al via sabato 4 novembre al Teatro Eleonora Duse di Cortemaggiore la seconda stagione teatrale organizzata dall’amministrazione comunale con il sostegno economico dell’Associazione Turistica Cortemaggiore.

Sabato 4 novembre alle ore 21 “MI PIACE IL DIALETTO” spettacolo d’improvvisazione interamente dialettale. Ingresso libero.

Per info 3930329042

I prossimi appuntamenti

Sabato 2 dicembre alle ore 21 “CASINA” testo classico di Tito Moccio Plauto interpretato dalla compagnia QUARTA PARETE

Domenica 17 dicembre alle ore 16:30 proiezione del cartone animato “BABY BOSS”

Mercoledì 3 gennaio alle ore 21 “LA STRANA COPPIA, al femminile” commedia brillante portata in scena dalla compagnia AncoraSenazaNome di Fiorenzuola

Sabato 27 gennaio alle ore 21 “LA PULCE NELL’ORECCHIO” di Georges Feydeau interpretato dalla compagnia AncoraSenzaNome e la regia di Franco Nazzani

Domenica 11 febbraio alle ore 16:30 proiezione di un secondo cartone (ancora da definire aspettando le nuove uscite)

Sabato 4 marzo “LA BELLA CENERENTOLA” parodia dialettale della famosa fiaba, interpretato dalla Filodrammatica Caorsana e la regia di Angelo Maccagni.

Sabato 24 marzo alle ore 21 e domenica 25 alle ore 16:30 “LE INTELLETTUALI” testo di Molière portato in scena dalla compagnia Filo d’Arianna.

Sabato 7 aprile alle ore 21 “RADIO” spettacolo d’improvvisazione della compagnia LE VISSOLE

Sabato 28 Aprile “THE FULL MONTY” commedia brillante della compagnia AncoraSenzaNome e la regia di Michela Maffini

 

EVENTI FIORENZUOLA

10 -11 FEBBRAIO

CARNEVALE: 36° ZOBIA

Sabato 10 e Domenica 11 Febbraio torna la Zobia, lo storico Carnevale di Fiorenzuola!
Un carnevale nostrano fatto di vino novello, e vestiti cuciti dalle nonne. Un carnevale sincero e autentico, perché fatto con il cuore.
2 giorni di folle baraonda per le vie del centro, tra carri e carretti artigianali, in cui ogni partecipante s’improvvisa attore di strada con battute irriverenti e sketch dialettali.
Un vero e proprio teatro a cielo aperto dove tornare bambini, e riscoprire la bellezza delle cose semplici.

La Zobia è un carnevale popolare che ha origini medievali.
Una tradizione centenaria che sopravvive al tempo perchè tramandata di generazione in generazione.
Cosa la rende diversa dagli altri carnevali?
E’ fatta dalle gente, che realizza autonomamente il proprio carro;
I carri sono semplici, e realizzati con materiale povero e di riciclo;
Ogni carro inscena uno spettacolo in piazza, e il vincitore si aggiudica il Palio;
La Zobia è l’unico carnevale in Italia a non prevedere l’uso di maschere che coprano il volto;
Tutti possono partecipare.

SABATO 10 FEBBRAIO

ore 14.30
ZOBIA dei BAMBINI – Piazza Caduti
con Avis Fiorenzuola d’Arda, Mele Verdi Cooperativa Sociale Onlus, animazione, musica, e finale con la battaglia dei coriandoli.
(in caso di maltempo la Zobia dei bambini sarà rimandata a Sabato 17 Febbraio alla stessa ora)

ore 21.00
SFILATA CARRI – Centro Storico
Sfilata di carri, paliotti, coppie e singoli per le vie del centro.

ore 23.30
DJ SET con DJ Tubista – Piazza Caduti

ore 01.00
AFTER PARTY – Ex Macello, Largo Gabrielli
A cura di Mad Night Crew
Info: Luca 3280922250 Mana 3391775813

DOMENICA 11 FEBBRAIO

ore 14.30
SFILATA BANDA MAGIOSTRINA

ore 15.00
SFILATA CARRI – Centro Storico

 

TEATRO VERDI – STAGIONE 2017/2018

Quindici spettacoli selezionati con cura per offrire agli spettatori l’eccellenza del teatro italiano ed internazionale, in un mix equilibrato di prosa, musica e attualità, che si intrecciano e si intersecano a beneficio di tutti i gusti e dei ‘palati’ più esigenti.

Il calendario della stagione 2017/2018 si snoderà in 10 spettacoli in abbonamento, e 5 spettacoli fuori abbonamento.
GRANDI SERATE IN ABBONAMENTO

Sabato 28 ottobre 2017 – ore 21.15
I Grandi della Prosa
LE PAROLE NOTE
con Giancarlo Giannini
e Marco Zurzolo Quartet
Un viaggio tra letteratura e musica, tra parole e note, sull’amore, la donna, la pasione ..la vita

ore 18.30 Speciale Scuola dello Spettatore Il Viaggiator leggero
GIANCARLO GIANNINI
“Sono ancora un bambino (ma nessuno può sgridarmi)
Presentazione del libro e incontro con l’autore a cura di Donata Meneghelli
A seguire Apericena in teatro – aspettando Insieme lo spettacolo

 

Mercoledì 20 dicembre 2017 – ORE 21.15
I Grandi della Musica
DUEGIORNICONBACH
Ramin Bahrami
Le Variazioni Goldbergh

ore 18.30 Speciale Scuola dello Spettatore Il Viaggiator leggero
Incontro e lectio magistralis con RAMIN BAHRAMI
A seguire Apericena in teatro – aspettando Insieme lo spettacolo

Sabato 13 gennaio 2018 – ore 21.15
Teatro-Canzone
LIBERA NOS DOMINE
di e con Enzo Iachetti
Regia Alessandro Tresa

Sabato 27 gennaio 2018 – ore 21.15
Teatro-Attualità
ALL YOU NEED IS LOVE
L’economia spiegata con i Beatles di e con Federico Rampini
Roberta Giallo (voce, tastiere, ukulele)
Valentino corvino (violino, elettronica)

Venerdì 9 febbraio 2018 – ore 21.15
Teatro della Memoria
L’ESODO
Racconto per voce, parole, immagini
di e con Simone Cristicchi

Sabato 17 febbraio 2018 – ore 21.15
I Grandi della Comicità
LA BIBBIA
raccontata nel modo di Paolo Cevoli
regia di Daniele Sala
cantanti: Daniela Galli, Silvia Donati, Cristina Montanari

Sabato 3 marzo 2018 – ore 21.15
I Grandi della Comicità
ADAMO E EVA
Vito e Claudia Penoni
di Francesco Freyrie e Andrea zalone
regia di Daniele Sala

Sabato 17 marzo 2018 – ore 21.15
I Grandi della Prosa
ALAN BENNET / TALKING HEADS II
con Michela Cescon
regia di Valter Malosti

Sabato 24 marzo 2018 – ore 21.15
I Grandi della Prosa
IL BACIO
di Ger Thijs
con Barbara De Rossi e Francesco Branchetti
regia di Francesco Branchetti

GRANDI SERATE FUORI ABBONAMENTO

Domenica 12 novembre 2017 – ore 21.15
Musical
GIGI’ INNAMORARSI A PARIGI
Compagnia Corrado Abbati
Musical di Alan Jay Lerner su musiche di Frederick Loewe
(Platea euro 25,00, palchi centrali euro 22,00, loggione euro 15,00)

Sabato 25 novembre 2017 – ore 21.15
Prosa Musica Danza
LE LACRIME DI DESDEMONA
Spettacolo lirico-vocale, prosa e danza
Paola Sanguinetti (soprano)
Maria Antonietta Centoducati (attrice)
M° Milo Martani (pianoforte)
Danzatori: AccademiaDanzaEdintorni
(biglietto unico euro 10,00)

Domenica 26 novembre 2017 – ore 21.15
Il Cantastorie
GRAYSON CAPPS in concerto
(Platea euro 20,00, palchi euro 18,00, loggione euro 12,00)

Sabato 2 dicembre 2017 -ore 21.15
L’Opera
L’ELISIR D’AMORE
Melodramma giocoso in due atti di Gaetano Donizetti
Libertto di felice Romani
regia Edy Lovaglio
(Platea euro 24,00, palchi euro 20,00, loggione euro 12,00)

Sabato 3 febbraio 2018 – ore 21.15
Il Musical
NOTRE DAME DE PARIS
Balletto in due atti con la
Compagnia del Balletto di Siena
Regia e coreografia di Marco Batti
Musiche M° R.J. Moretti
(Platea euro 24,00, palchi euro 20,00 loggione euro 12,00)

Acquisto biglietti spettacoli in abbonamento: platea euro 20,00 (ridotto euro 18,00), palchi euro 18,00 (ridotto euro 16,00), palchi laterali euro 16,00 (ridotto euro 14,00), loggione euro 12,00 (ridotto euro 10,00)

Info vendita e biglietti presso:

Inform’Arti – Ufficio del Teatro aperto dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 12.30 e le sere di

spettacolo anche dalle 19.30 – via Liberazione – parcheggio più vicino Piazzale Cavour.

Tel: 0523/985253 – 0523/989250 – 0523/989274.

E-mail: teatroverdi@comune.fiorenzuola.pc.it; cultura@comune.fiorenzuola.pc.it

 

EVENTI VERNASCA

PRESEPIO DI VIGOLENO 

Presepio meccanico elettronico dal 1989

Dal 25 dicembre 2017 al 28 gennaio 2017

25 dicembre: apertura dopo la messa di mezzanotte

Sabato e festivi  9.00 – 18.00

Feriali  tel. 0523895146 (Raffaello)

Il tradizionale presepio di Vigoleno è collocato in una piccola casa del borgo medioevale di cui occupa quasi interamente una stanza. Percorrendo lo stretto vicolo che scende a fianco dell’oratorio della Vergine delle Grazie, ci si imbatte in una ripida scala che conduce all’ingresso della casetta. Lo spazio è così limitato che, per visitare il presepio, occorre seguire un senso unico: si entra da una porta e si esce da un’altra porta. Davanti al piccolo edificio si trova un suggestivo terrazzo panoramico a strapiombo sulla valle.

Il presepio nasce nel 1989, dalla bravura e dall’impegno di artigiani locali che ogni anno lo rinnovano e ne curano la manutenzione. Attualmente comprende 32 movimenti, 39 motorini e 6 pompe ad acqua con un ciclo del giorno e della notte della durata di 7 minuti.

Dal 1992, il presepio di Vigoleno è iscritto all’Associazione Italiana Amici del Presepio.