SUMMERTIME IN JAZZ IN VAL D’ARDA

Lunedì 20 luglio 2020 ore 21:30
Vernasca Antica Pieve

GHIMEL
Daniele Di Bonaventura bandoneón
Elias Nardi oud
Ares Tavolazzi basso

 

“Ghimel” è la terza lettera dell’alfabeto fenicio e di quello ebraico (dove in entrambe i casi segue Aleph e Beth), ma la si può trovare anche in altri alfabeti semitici, come l’arabo, l’aramaico e il siriaco.
Secondo la “Ghematria” Ghimel rappresenta il numero 3 e la sua funzione è la Rotazione, La Vita, l’Universo, il dinamismo e l’ evoluzione: la ricerca continua.
Proprio la continua ricerca e la sperimentazione che ne consegue rappresentano gli obbiettivi primari di questo trio composto da Ares Tavolazzi, Daniele di Bonaventura ed Elias Nardi, che con i loro tre strumenti così diversi tra loro per origini e caratteristiche timbriche, creano un ponte sonoro ideale tra i generi e le diverse culture musicali.

 

Mercoledì 23 luglio 2020 ore 21:30
Vigoleno – S. Maria delle Grazie

IL JAZZ E’ DONNA
Francesca Bianco, Georgia Ciavatta, Sara Giovannini, Valentina La Vecchia, Debora Lombardo e Maria Luisa Matino voci

Giovanni Guerretti pianoforte
Mauro Sereno contrabbasso
Luca Mezzadri batteria

Per la prima volta insieme sei tra le migliori cantati jazz piacentine si alterneranno sul sagrato dell’oratorio S. Maria delle Grazie nel magico borgo di Vigoleno, accompagnate da un trio di comprovata esperienza. In scaletta brani standard della migliore tradizione del jazz vocale internazionale, interpretati da sei diverse sensibilità femminili e timbri vocali, a testimonianza di quanto la componente femminile sia importante e caratterizzante nella musica jazz.

 

 

Sabato 25 luglio 2019 ore 21:30
Morfasso Piazza

LARA FERRARI QUINTET

Lara Ferrari voce
Emiliano Vernizzi sax
Renato Podestà chitarra
Alex Carreri contrabbasso
Roberto Lupo batteria

La musica di Lara Ferrari si muove sicura nella tradizione Soul, Jazz e Swing, nel solco tracciato da Ella Fitzgerald, Nina Simone e Billie Holiday: intramontabili canzoni del songbook americano e del gospel, dell’era delle big band e del repertorio di New Orleans, oltre a riarrangiamenti di più recenti successi. Ad accompagnarla sarà la ritmica di Renato Podestà, Alex Carreri e Roberto Lupo, suoi compagni di scorribande in giro per l’Europa con il gruppo Sugarpie and the Candymen, con la partecipazione del noto sassofonista parmense Emiliano Vernizzi.

 

 

Venerdì 7 agosto 2020 ore 21:30
Cortemaggiore – Piazza Patrioti

ANDREA TOFANELLI & MJF ALL STARS
“Tributo a Maynard Ferguson”

Andrea Tofanelli tromba solista
Alessandro Di Bonaventura e Berardo Lannutti trombe
Francesco Di Giulio trombone
Luca Di Giammarco sax alto
Riccardo Maggitti sax tenore
Italo D’Amato sax baritono
Flavio Moretti pianoforte
Francesco D’Alessandro basso
Michele Rapini batteria

Andrea Tofanelli, qui in veste di solista con la in veste di solista con la MJF All Stars, ha collaborato col leggendario trombettista canadese Maynard Ferguson dal 2000 al 2006 in Italia, Europa, Regno Unito e Stati Uniti, ed è stato soprannominato da Maynard stesso come “Il Maynard Ferguson italiano”. È stato l’unico trombettista italiano chiamato a far parte della band di Ferguson ed è stato uno degli unici due trombettisti europei chiamato negli USA a omaggiare il grande acutista nel grande concerto “Maynard Ferguson Memorial Concert” nel 2006 a St. Louis.

La MJF All Stars è composta da ben nove elementi ed è la band residente del “Montepagano Jazz Festival” che accompagna gli ospiti principali del festival che si tiene ogni anno in provincia di Teramo.

 

 

Martedì 1 settembre 2020 ore 21:30
Castell’Arquato – Piazza del Municipio

ORCHESTRA LUIGI CREMONA
“Cinema Amore Mio”
Direzione: Carlo Pisani

L’Orchestra “Luigi Cremona” è un progetto musicale che vede inizio nel lontano 1973, ideata dal maestro Luigi Cremona, che ne curò la direzione artistica e musicale fino agli anni Novanta.

La base dell’orchestra è formata da un organico di strumenti acustici a plettro e a pizzico (mandolino, mandola, mandoloncello, chitarra e basso) ai quali si sono aggiunti più tardi una sezione d’archi (violini e viole), una sezione di fiati (clarinetti e flauti), una sezione ritmica (batteria e percussioni), un’arpa e una fisarmonica. L’organico odierno consta di circa trenta esecutori e si avvale della direzione artistica, nonché della competenza didattica, di Carlo Pisani, autore di tutte le trascrizioni e degli arrangiamenti dei brani in repertorio.

Ispirata dall’amore per la musica e per il cinema di qualità, l’orchestra presenta un programma dedicato alle colonne sonore cinematografiche – “Cinema Amore Mio” – in una veste nuova, con arrangiamenti originali abbinati ad un organico insolito, cercando di dar vita ad un genere inedito.

INFO E PROGRAMMA COMPLETO con le date nelle altre valli piacentine:

Info: info@piacenzajazzclub.it
http://www.piacenzajazzclub.it/